Progetto Abili Oltre

Progetto Abili Oltre: consorzio SINTESI e Locanda dei Girasoli partner ufficiali dell’iniziativa

Roma, 05 agosto  2016 – Promosso e coordinato da SNFIASindacato delle Alte Professionalità Assicurative – il Progetto Abili Oltre è nato con l’obiettivo di sollecitare e diffondere una cultura maggiormente “ inclusiva” tra le Imprese assicurative italiane. L’iniziativa si propone di divulgare quei Modelli organizzativi che fanno della Diversità un valore aggiunto, attuando politiche volte ad abbattere le barriere fisiche (e talvolta culturali) che ostacolano l’impegno delle imprese in tal senso.

Il consorzio SINTESI non poteva mancare al tavolo dei lavori poiché ha immediatamente riconosciuto in Abili Oltre quelle caratteristiche di pregio che fanno di un progetto un “motore di innovazione” e fin  da subito è stato espresso parere positivo e desiderio di contribuirvi attivamente in veste di partner progettuale, coinvolgendo  I Girasoli ONLUS  con la Locanda dei Girasoli in qualità di partner tecnico.

Diversi e numerosi sono gli interlocutori che parteciperanno alle iniziative contenute nella  fitta Agenda del progetto,  molti i soggetti coinvolti e tante le buone pratiche da condividere. Tanti e tutti esempi positivi in cui la Disabilità non si frappone alla qualità del lavoro ma al contrario la arricchisce, come accade  ai Girasoli –  ONLUS che con la loro Locanda da oltre dieci anni dimostrano che tutto questo “Si può fare!”.

SINTESI e I Girasoli pur avendo una chiara natura sociale e cooperativa, dimostrano di possedere un know how specifico che può attrarre le Imprese, sensibilizzare le Persone e, più in generale, contribuire alla diffusione di un modello lavorativo solidale ed inclusivo per ogni forma di diversità.

La partecipazione di SINTESI ai tavoli istituzionali e l’esempio tangibile offerto dai lavoratori con disabilità intellettiva impiegati nel settore ristorativo, saranno esempio palpabile di come  l’inserimento di soggetti svantaggiati nel mondo del lavoro è fattibile e proficuo.

FacebookLinkedinYoutube